Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Cambiamento del titolo TRM Svizzera tedesca

Lors de l’assemblée des délégués de 2015, la motion concernant le changement du titre a été traitée et approuvée lors du vote. Le nouveau titre sera "dipl. Radiologiefachfrau/-fachmann HF/FH". L’ASTRM a soumis officiellement la motion relative au changement du titre à l’OdASanté et à l’OFSP. Le titre actuel reste en vigueur jusqu’à ce qu’une décision soit prise concernant la motion. Nel corso dell’assemblea dei delegati del 2015, la mozione concernente il cambiamento di titolo professionale è stata trattata ed approvata in votazione. Il nuovo titolo sarà Haute Ecole de Santé Vaud (HESAV), e concernerà unicamente la versione germanofona. L’ASTRM ha ufficialmente sottoposto la mozione di cambiamento di titolo ad OdASanté e all’UFSP. 

L'evoluzione del progetto

La proposta di cambiare il titolo professionale in lingua tedesca dipl. Radiologiefachfrau/-fachmann HF/FH verrà inoltrata

L’ASTRM sottometterà ufficialmente, entro 30 giorni, la proposta di cambiamento del titolo professionale a OdASanté e all’ASCF.

16. giugno 2015

L’assemblea dei delegati h adiscusso intensamente circa i risultati della consultazione ASTRM come pure in merito alle opportunità ed ai rischi di un cambiamento del titolo professionale. Infine, 32 delegati hanno votato a favore del cambiamento, contro 16 contrari e con 4 astenuti. Quindi, l’ASTRM sottometterà ufficialmente, entro 30 giorni, la proposta di cambiamento del titolo professionale a OdASanté e all’ASCF. Fino a quando questa proposta non sarà trattata e deliberata, non avverrà alcun cambiamento. Vi terremo informati in merito al procedere di questo processo. Di seguito, troverete i risultati dell aconsultazione concernente il nuovo titolo professionale. 

 

Consultazione per il nuovo titolo professionale

Secondo gli statuti, 1961 membri attivi, junior ed onorari hanno il diritto di voto e sono stati invitati a partecipare alla consultazione. Solamente 728 membri attivi, junior ed onorari hanno partecipato alla consultazione, ciò che corrisponde ad un tasso di risposta del 37 % sul piano nazionale. La partecipazione è stata nettamente inferiore alle attese del gruppo di progetto. Come ci si poteva attendere, è in Svizzera tedesca che si è registrata la più importante partecipazione. 

Per regione linguistica:

Svizzera tedesca 42 % di partecipazione

Svizzera romanda 23 % di partecipazione

Ticino 14 % di partecipazione

Svizzera:

Il 72 % dei membri è favorevole al nuovo titolo professionale.

Regioni linguistiche:

Il 74 % dei membri dellaSvizzera tedesca è favorevole al nuovo titolo professionale proposto.

Il 62 % dei membri della Svizzera romanda è favorevole al nuovo titolo professionale
proposto.

Il 54 % dei membri del Ticino è favorevole al nuovo titolo professionale proposto.

Conclusione:  in Svizzera romanda ed in Ticino la proposta non ottiene la
maggioranza dei 2/3.

Diagnostica:

Eseguendo una ripartizione tra discipline, non c’era un numero suffi ciente di voti in Ticino; conseguentemente non è possibile pronunciarsi.

Il 77 % dei membri della Svizzera tedesca sono favorevoli al nuovo titolo professionale.

Il 67 % dei membri della Svizzera romanda sono favorevoli al nuovo titolo professionale.

Conclusione: la diagnostica approva la proposta con la maggioranza dei 2/3.

Medicina nucleare:

Eseguendo la ripartizione per disciplina, non c’erano suffi - cienti voti in Svizzera romanda
ed in Ticino: non è quindi possibile pronunciarsi.

Il 75 % dei membri della Svizzera tedesca sono favorevoli al nuovo titolo professionale.

Conclusione: la medicina nucleare approva la proposta con la maggioranza dei 2/3.

Radiooncologia:

Eseguendo la ripartizione per disciplina, non c’erano suffi - cienti voti in Svizzera romanda

ed in Ticino: non è quindi possibile pronunciarsi.

Il 71 % di membri della Svizzera tedesca sono favorevoli al nuovo titolo professionale.

Conclusione: la radiooncologia approva la proposta con la maggioranza dei 2/3.

Riassunto

In Svizzera romanda ed in Ticino la partecipazione alla consultazione è stata, com’era prevedibile modesta. In Svizzera tedesca, la partecipazione è stata più importante, ma è stata inferiore alle attese. In Svizzera romanda ed in Ticino, la maggioranza dei 2/3 necessaria non è stata ra ggiunta.

Contatto

SVMTRA
Bahnhofstrasse 7b
6210 Sursee

Tel. 041 926 07 77

info@svmtra.ch